Gold

Il Gold dal giugno del 2013  oscilla in un ampio range di quotazioni che vanno da  1440 a 1045
Dal 2016  è riuscito a segnare  una serie di minimi superiori 1045 e 1120 che lo pongono da quel  periodo in una tendenza intermedia rialzista .
Area 1300 ha fermato il rialzo registratosi nelle ultime settimane cosa  avvenuto anche a finire del  2016.





Una cosa interessante che possiamo osservare è che la salita del gold è accompagnato dalla  debolezza  del dollar index .(Vedi frecce di lungo periodo rossa ed azzurro.)

Ho evidenziato con i riquadri gialli   le fasi in cui la salita del gold è accompagnata dalla forza del dollaro e quindi visto che il gold è quotato in dollari lo si puo considerare un vero  e proprio  riversamento di liquidità sul metallo prezioso.

Butto giu una valutazione veloce:
Il rimbalzo che si sta verificando nelle ultime giornate (riquadro rosso)  si sta verificando durante
l' indebolimento della valuta statunitense ,quindi un semplice riequilibrio del prezzo .

Commenti

Post popolari in questo blog

Scadenza Maggio Open Interest Opzioni

FtseMIb 40 : Tra Le Maggiori Società Capitalizzate Quali Sono Ancora Sui Massimi?

Euro Stoxx 50