Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2017

Eni

Immagine
Trascinata dalla forza del  Wti  - che è riuscito a toccare area 50-  ,ENI  finalmente  fa il balzo sopra la resistenza dei 13.20 e galoppa fiera verso le resistenze in area 13.50 (appena intercettata) e poi 13.70.

La tendenza di ribasso partita da quota 15.00 possiamo considerala interrotta considerando  la base di accumulazione creata negli ultimi giorni tra 12.95 e 13.35.
La vera forza  prenderà piede però solo sopra area 14.00 oltre cui si potrà puntare decisi a 15.




Visto il ritardo rispetto al rialzo  del petrolio, Eni correrà da sola oppure vorrà essere accompagnata da un petrolio che quota 54.  Se cosi fosse ci tocca esclamare Estiquatzi come direbbe Grande Capo

Buona Giornata !


Euro contro le maggiori valute -- RACE ;-)

Immagine
Visto che ieri c è stata la bella doppietta  della Ferrari oggi vediamo l euro in che posizione si trova rispetto alle valute maggiori.



L apprezzamento non sembra essere stato equo. L'Euro ha guadagnato molto di più rispetto alle valute che non hanno a che fare con le materie prime . Possiamo inserire  USD   ,YEN ,GBP e negli ultimi giorni  CHF.
Resta più debole rispetto alle "monete" che negli ultimi mesi hanno annunciato un possibile rialzo tassi e che hanno la loro economia basata sull' esportazione delle materie prime!.
Tutto questo può avere un significato operativo? Annotiamo il tutto sul notes del Bravo Trader e procediamo con le analisi :-)

Buona Giornata .

Indice delle materie prime CRB INDEX

Immagine
Le materie prime vedono il rialzo delle loro quotazioni.

Maggiore richiesta ? Deprezzamento della  valuta di riferimento  con cui si fanno gli acquisti?

Per un motivo o per un altro la cosa certa è che l indice delle materie prime nel mese di  luglio ha mostrato  una bella tendenza al rialzo . La settimana scorsa si è riportato sopra la resistenza statica di area 175 ed ora sta attaccando con decisione la dinamica ribassista del 2017.

Questo può anticiparci  il rialzo strutturale  dell inflazione   ? 
Che ne so , mica faccio il mago :-)
Se la Yellen ha ritardato il percorso di rialzo del costo del denaro un motivo lo avrà avuto ...giusto o sbagliato  cosi è ?

Monitoriamo questo grafico con più frequenza perché se il prezzo delle materie prime continua a salire  il costo maggiore  potrebbe essere riversato sui consumatori finali ,che per il momento ,sembra si trovino ,almeno in Europa  ,con un tasso di disoccupazione piuttosto alto ;-),  quindi i soldi per spendere non li hanno ...mo…

Dax 30

Immagine
Visto che il Dax 30 è il più debole della carovana europea ,cosa può esserci di meglio della osservazione del grafico  lungo periodo .



I massimi fatti nel secondo trimestre 2017  hanno segnato per il momento il top di prezzo per l anno in corso. Da quel punto di massimo il Dax 30 sta percorrendo a ritroso  lo spazio di prezzi che lo aveva portato verso l alto fino a sfiorare area 13000.

Il punto di attracco per questo ribasso potrebbe essere dunque 12000?
Non lo so  :-)  ma annotiamo la notizia nel registro del buon trader . A dire il vero pero lo dico a denti stretti la figura grafica  candlestick delle ultime 3 barre sembrerebbe una evening star, ma fin quando 12000/11950  regge non fasciamoci la testa ;-)

Sarà interessante seguire il posizionamento di OI opzioni che ci sarà nelle prossime settimane sia sulla scadenza Front che quella successiva settembre.
Una cosa particolare ed al contempo strana è che negli ultimi giorni ho visto posizionare put sulla parte più bassa degli stike…

Panoramica Indici Azionari con "sforo" su petrolio e valute

Immagine
Con una semplice panoramica di indici azionari è possibile mettere a confronto la forza dei mercati mondiali.




C è poco da aggiungere  a cio che si vede .
In Usa la tendenza è rialzista ,ben radicata per il Dow Jones , mentre per Sp500 e Nasdaq si vedono due giornate correttive.

Per gli indici europei la cosa è ben diversa dove unendo i massimi decrescenti si ottiene una tendenza al ribasso. Il Dax è quello che mostra una direzionalità più marcata avendo bucato con decisione area 12300.  EuroStoxx 50  più avendo una direzionalità al ribasso  sembra aver creato una base in area   3400.
Il Ftsemib 40 è il più figo di tutti in europa , agganciato alla parte alta dei prezzi delle ultime settimane intorno al valore di  21500.

Sul fronte nipponico si vede  la formazione di un triangolo che spazia tra 19900 e 20200 .


Forte discrepanza direzionale tra i vari indici azionari ,dovuto con molta probabilità alle grandi manovre in atto  sul fronte valutario, dove il dollaro mostra una forte debolez…

Dollar Index

Immagine
Questa settimana il Dollar Index   ha testato un area statica di supporto che negli ultimi anni ha indotto un inversione. Se ciò dovesse avvenire ,si potrebbe puntare con decisione verso la dinamica ribassista rossa. Possiamo quindi mantenere in memoria 3 soli valori e cioè 93 -95-97  .
91.50  è sicuramente l ultima spiaggia prima di veder inabissare il dollarone ...magari Trump con qualche TWEET notturno  dei suoi riesce nell intento :-)
Buona Giornata!

EurUsd

Immagine
Senza esagerare le ultime due settimane dell Eurusd sono state portentose. Stanno contrattando sopra il valore statico di 1.1450 ,livello che aveva contenuto le contrattazioni all interno del grosso rettangolo tra 1.05 e 1.15. negli ultimi due anni.
Un piccolo segnale di stanchezza lo sta disegnando questa settimana  con la candela che si chiuderà questa sera e che per adesso risulta avere open ed  close tutto sommato vicini con  minimo e massimo piuttosto lontani.
Se la settimana prossima dovesse  ritracciare tutto sommato si tratterebbe solo di un pull back avente come obiettivo area 1.15-1.1450.



PS. Avete visto la forza dell euro contro la valuta svizzera ?...estiquatzi!  come direbbe GRANDE CAPO 



WTI

Immagine
Il petrolio Wti sta cercando con le unghie di recuperare il range operativo 48/56 Con lo strappo delle ultime 3 giornate sembra riuscire nell' intento . Una eventuale continuazione della salita lo porterebbe al livello dinamico passante  in area 52/53 dove si potrebbero veramente decidere le sorti del close del mese di luglio.
Devo dire con disappunto che ENI non riesce a beneficiare di questa salita del petrolio  perché continua a contrattare sotto 13.30...magari oggi riesce nell intento :-)  
Buona Giornata!

EurUsd

Immagine
Innegabile la tendenza dell euro.
Oltre a piccoli ritracciamenti  per ora non è possibile fare con posizioni corte.
Impostare strategie short che vadano oltre la giornata è senza dubbio indigesto  :-)





Il supporto di ieri era  1.1630  annotiamoci il nuovo a 1.1690  e cosi sia  :-)

Buona Giornata

Eurusd

Immagine
Grafico Settimanale



Se la nostra speranza era quella di vedere una candela interessante sul grafico settimanale,diciamo pure che il nostro desiderio si sta materializzando. La cosa certa però è che dobbiamo attendere venerdi sera , ogni considerazione grafica sarebbe prematura..

Aver toccato  l area poco superiore a 1.17  ieri ha consentito di impostare una bella operazione che farebbe ingrossare di molto il portafoglio con close sotto 1.1620.
L eventuale target potrebbe essere il pull back verso l area di 1.1450, dove con molta probabilità ci possono essere  ordini che consentirebbero all' euro di risalire o comunque di riprovarci.

Per ora vediamo se si fa close sotto 1.1630

Buona Giornata



Euro Stoxx 50

Immagine
Le motivazioni grafiche per  cui Eurostoxx 50 non riesce ad uscire agevolmente dal range di prezzi in cui è chiuso da diverse settimane  è evidente nel grafico .
Sotto ha la dinamica di supporto che parte dal 2016 e sopra la resistenza formata dalla trend line che guida il movimento correttivo degli ultimi due mesi .

Quando e cosa consentirà l uscita da uno dei due livelli non è dato sapersi , la cosa certa però ,è che fin quando non si esce ,gli operatori con molta probabilità resteranno alla finestra..

Buona Giornata

Curva rendimenti Usa e Tedeschi

Immagine
Queste sono le curve dei rendimenti usa e tedeschi .





La differenza dovuta alla polica di rialzo tassi in usa si vede ...a cui dobbiamo sommare il Tapering Otteniamo cosi  una curva quasi piatta

Ma allora cosa ci fanno gli indici azionari sui massimi ...tutto merito del calo del dollarone ...
bho !!! ngccapiscpiunfrazzo .




Aggiungo questo grafico del tasso di interesse tedesco che sembra aver fatto pull back sul valore di 0.50% ed ora sembra voler risalire ...seguiamo sicuramente la cosa con attenzione !

Eurostoxx 50

Immagine
La salita verso l obiettivo successivo è lenta ,pero aver individuato la direzione è  una buona cosa.

Sotto 3450  si tornerebbe a pensare che tutto sia stato un "calesse" detto alla Troisi.

Buona Giornata

Settore bancario europeo

Immagine
Per la serie duri a morire l' indice settoriale bancario europeo. punta al recupero del massimo fatto con lo   swing  a 134.50 dopo aver interrotto la tendenza ribassista partita il 13 di luglio.

Nel caso si dovesse tornare al di sopra di area 135 con molta probabilità su questo indice si potrebbe riprendere forza  e puntare così massimi fatti a 137. Questa eventualità porterebbe con molta probabilità gli indici azionari europei a puntare nuovamente verso le aree di resistenza importanti che par l' Eurostoxx 50 possiamo localizzare a 3520.

Buona giornata

EurUsd

Immagine
L'euro dollaro nel suo movimento di rialzo è stato  caratterizzato da strappi verso l'alto che poi sono  riassorbiti con dei movimenti laterali. Il rialzo che c'è stato tra 1.15 e 1.17 circa , sta prendendo fiato lateralizzando tra i valori di 1.1620 e 1.1650.




Sembra dunque chiaro che solo sotto 1,16 si potrebbe avere un'accelerazione verso il basso di mezza figura , con un supporto dinamico che in questo momento  transita a 1,1550.

Il Dollar Index sembra voler creare una base di supporto tra 93,60 e  93.90.  Accelerazioni al rialzo su questo future si potranno avere al di sopra del valore di 94  e  solo sopra 94.50 si potrebbe sperare in un'inversione di tendenza.

Per il momento quindi si è in una situazione di trading veloce è solo fuori  ai livelli appena descritti se potranno avere degli strappi direzionali.


Buona Giornata


Aggiornamento EuroStoxx50

Immagine
Il  Grafico di breve periodo descrive molto bene il movimento di oggi. 

La tenuta del minimo di luglio in area 3430 3420 ha consentito alle Eurostoxx 50 di impostare un buon rimbalzo che lo ha portato sulla prima resistenza in area 3460. 






Se area 3460 dovesse essere superata si potrebbe puntare ai massimi che è possibile osservare sui grafici di più lungo periodo in area  3520. 3480 rappresenta il valore intermedio tra i due appena descritti.





Il posizionamento di open interest di opzioni Put nella giornata di venerdì per la scadenza Agosto è stato massiccio ma gli strike interessati sono stati OTM - 2700- 2650. 
Sullo strike 3400 hanno comunque posizionato 20.000 opzioni Put  che è tra l'altro il primo supporto grafico importante.

Buona Giornata!!

EuroStoxx50

Immagine
Eurostoxx 50 sui time frame di più a lungo periodo mostra un momento di debolezza che si attenua soltanto andando ad analizzare i time frame più bassi dove sembra si possa trovare supporto tra area 3400 ed i minimi di luglio fatti in area 3420.





Analizzando quindi il time frame   più basso possiamo avere un range di oscillazione che va tra 3428 e 3460.

Solo chiusure che andranno al di fuori di questi valori potranno indurre una ulteriore accelerazione al rialzo o al ribasso.
Resta comunque inteso che una direzionalità rialzista strutturale la potremmo avere  soltanto al di sopra del valore dinamico che in questo momento passa a 3560.

In parallelo possiamo osservare la dinamica dell' indice bancario europeo che in questo momento è al centro del suo range di oscillazione che va tra i valori di 128 e 139. Pertanto accelerazione pesanti  al ribasso dell'indice Eurostoxx potrebbero avvenire con un indice bancario al di sotto del valore di 128.

Volendo unire anche l'analisi delle…

Panoramica Generale

Osservando in parallelo tutti i grafici azionari è possibile notare come i mercati statunitensi siano sui massimi ed abbiano anche ritoccato gli stessi nel finire della settimana scorsa. Il Nikkei mostra una pendenza laterale almeno nelle ultime x Giornate e i mercati Eurostoxx 50 e Dax 30 mostrano un movimento correttivo che li hanno condotti sui minimi della settimana.

Il Dollar Index è riuscito a chiudere in debolezza di sotto di quota 94 e l'euro dollaro sta quotando stabilmente al di sopra del valore di 1,15.

Il mercato obbligazionario nelle ultime due giornate sta apprezzando il suo valore facendo così scendere il rendimento.
Una nota stonata viene dal prezzo del petrolio perché sta vedendo le quotazioni tornare verso il basso con il forte deprezzamento del valore del dollaro.

Il titolo Eni risente sicuramente del deprezzamento del petrolio perche continua a quotare al di sotto del valore di 13,20.
Tra i titoli azionari europei abbiamo i due bancari Intesa Sanpaolo e ING gro…

Le valute comandano

Immagine
Ogni periodo di borsa ha il suo ritornello.
Quello attuale lega le borse all' andamento della valuta di riferimento.

La cosa era stata ben evidente agli inizi del 2017  con il Nikkey e lo Yen
 In poche parole , con un rafforzamento dello yen l indice nipponico calava mentre accadeva l esatto contrario  se lo yen si deprezzava.

Trasferendo la tesi  agli Usa , possiamo vedere Sp500  sui massimi con un dollaro che si deprezza ed
in  europa abbiamo Eurusd che sale oltre 1.15 e le borse azionarie guidate del Dax30 che è  sceso sotto 12300.

L equazione  è perfetta  :-)   Fino a quando dura :-)


In europa troviamo il Ftsemib40 che sembra  immune ai crolli visto che ondeggia sui massimi dell anno anche se è stato influenzato dal "mondo esterno" e respinto alla grande  da area 21500.
Inutile continuare a ripetere che è in indice azionario pesato molto sulle banche ...e le banche per ora tirano .




Concludo postando il grafico del settore bancario europeo che è sempre in tendenza ria…

EurUsd

Immagine
L' EurUsd risulta sicuramente essere tecnico ed il test della linea superiore del canale dei prezzi lo sente visto che lo buca e poi li close la va a fare sempre sulla linea.

Il tentativo per ritornare verso l area centrale può essere fatto , ma l euforia long  partita ieri fa un po paura .La volatilità alta accentua il rischio di prendere lo stop per poi ritornare verso il basso .

Vita dura del Trader :-(
A volte rimpiango di non avere un posto fisso al comune :-)  Con la possibilità di smanettata mattutina del  cartellino per poi correre in palestra o al supermercato  ;-) Ma anche quello sembra essere  diventato un rischio :-)


Buona Giornata

Dax30

Immagine
+

Dopo il Bund prenderei la seconda variabile indicata questa mattina che potrebbe aiutarci a valutare la forza dell Eurusd.
Dax30 Innegabile la tendenza rialzista partita nel 2016  , che ha visto posizionare il Dax nel 2017 sempre nella parte alta del canale. Evidente anche lo scollamento da essa degli ultimi due mesi .
Se ricordiamo bene dalle  analisi fatte del  differenziale opzioni  era risultato che  gli operatori per la scadenza Luglio avevano alzato barriere di Put sugli strike 12000 e 12300. Vi dico subito che nel mese di luglio lo strike 12300 è stato smobilitato facendo rimanere bella in vista solo la posizione strike 12000.
Detto questo, graficamente abbiamo il valore 12450 che sta battendo in questo momento  ,che è il punto massimo di swing  fatto ad aprile 2017 , quota che è stata superata in gap il 24 aprile in concomitanza delle elezioni francesi.
Questa area tra 12450 e 12300 rappresenta l ultima spiaggia prima di precipitare sul supporto successivo a 12000. Sul lato d…

Yeld Bund

Immagine
Su lungo periodo si può tracciare una leggera tendenza ribassista unendo i massimi decrescenti fatti dal gennaio 2016.  Da fine 2016 possiamo racchiudere le oscillazioni del prezzo tra  160-165 valori che sono stati perforati momentaneamente 



Dopo il forte movimento di correzione tra 165 e 160  di fine giugno  il prezzo del Bund ha  ripreso vigore e si è riportato in area 162 .Quest è una quota molto importante che andiamo a valutare con il prossimo grafico .





L importanza di area 162 la possiamo valutare  con più precisione se invece di osservare il grafico del prezzo osserviamo quello degli interessi .Questo  grafico ci dice  che superare 162 porterebbe nuovamente il tasso del decennale tedesco sotto il  0.50%  circa .

Buona Giornata!







EurUsd Bund Dax

Immagine
In base al forte incremento dell euro si direbbe che gli operatori stiano scontando con largo anticipo
l' aumento dei tassi  di interesse  o comunque la riduzione del QE europeo .




Nel grafico sono stati sovrapposti i vari incroci di valute contro euro. Si evidenzia il rafforzamento contro il dollaro e la valuta nipponica

In questo grafico abbiamo la stessa indicazione solo che è descritta dagli istogrammi.






Se osserviamo solo il grafico Eurusd intraday è possibile racchiudere le quotazioni degli ultimi mesi entro due parallele che sono state rispettate in modo piuttosto preciso ,almeno per il momento .
Il tocco nella giornata di ieri a 1.1480  unito alle parole di Draghi o comunque a ciò che gli operatori hanno intuito ,ha visto questa major spiccare il volo verso il lato opposto in area 1.1650.

Ora ci dobbiamo attendere un rientro delle quotazioni per rispettare l andamento precedente?
Non lo so , pero il Dax30 sta ritracciando da 12550 ed il Bund sembra voler andare sopra 162, co…

Bund

Immagine
Il Bund  è rimasto  incollato alla resistenza di 162  nonostante EurUsd sia salito fino a 1.16

La scadenza tecnica opzioni vede posizionata sullo strike 162, la prima pila di call nette

Buona Giornata

Euro contro tutti in attesa del Drago

Immagine
Il movimento correttivo dell euro è evidente contro molte valute . Dai grafici che seguono è possibile indentificare i punti al di sotto cui  si avrebbero delle ulteriori accelerazioni . La variabile che non conosciamo è quella del Dragone e tra poche ore saranno spazzate via queste nuvole che ostacolano la visione ;-) 




Il dollarone sta rimbalzando contro lo yen ed ha raggiunto la parte alta del canale di prezzi che condiziona l andamento delle  ultime giornate



ICB   Buona Giornata

DollarIndex /EurUsa

Immagine
La figura tecnica descritta ieri sul Dollar Index sta andando in porto ed anche la posizione 2 di Eurusd in area 1.1500-1.1480 ...che dire MOLTO BENE !




Ora rimaniamo in attesa dello speech  del Dragone ;-)

FtseMIb40

Immagine
21500  rappresenta un area di doppio massimo.
Essere in quella posizione in scadenza tecnica potrebbe portare a forzare il livello che se superato avrebbe  la sua brava proiezione in alto  data dalla linea superiore del canale rialzista verde



Il Ftsemib40 sembra essere ancora più forte del settore bancario analizzato prima  e ciò è dovuto al fatto che ha in pancia i titoli più forti di tale settore.

Anche sul Ftsemib40 è possibile ricordate con facilita i valori statici che vanno a step di 500 .

Buona Giornata

Settore Bancario

Immagine
Possiamo pensare e  dire quello che vogliamo ma fin quando questo indice non molla la dinamica rialzista non credo si potrà avere una correzione importante sugli indici azionari ed in special modo Euro Stoxx50 e il FtseMIb40.




Nel  grafico, con le parallele  rosa è stato evidenziato il  canale dei prezzi, che  descrive bene il rialzo degli ultimi mesi a cui possiamo aggiungere i valori statici  che  possiamo ricordare tranquillamente a memoria con step di 5  e cioè 140-135-130-125.

Il range estremo di escursione di prezzo dopo il gap del 24 aprile 2017 prende una  configurazione grafica di  rettangolo  è spazia  tra 140-125 e fin  quando non si uscirà al di fuori  non ci sarà direzionalità di medio periodo.
Sicuramente il momentum è scemato ma non possiamo dire che abbia invertito ,in pratica possiamo affermare che sta prendendo fiato.
Le conferme le possiamo ricercare nell'analisi dei singoli titoli che compongono questo indice e udite   udite,  tra i titoli più forti troviamo le …

DollarIndex

Immagine
Velocemente





La figura evidenziata ieri sera sul dollar index ha fatto il suo lavoro.(freccia Nera)
Da li è  scaturito un rimbalzo che ha portato le quotazioni sulla importante prima resistenza intraday
Ora un occhietto scaltro dovrebbe riuscire ad individuare una figura tecnica  classica.

La base di lancio è sopra il valore di   94.65  che potrebbe condurre a 95.
La tesi resta valida se l attuale correzione al ribasso resta sopra 94.45-94.50

Con un  dollar index in rialzo con molta probabilità si potrebbe vedere eurusd bucare 1.1520 e puntare a 1.1480. Restiamo di vedetta ;-)

Buona Giornata

Grrafici Stagionali Indici Azionari

Immagine
Cosa vogliamo sapere?

La stagionalità  sui diversi indici azionari






Andiamo a visionare una carrellata di immagini in cui gli istogrammi ci indicano la  la direzionalità del mercato tra il primo e l ultimo giorno di ogni mese . In pratica ci suggeriscono se il mese è stato positivo o meno

Nello specifico individuando i mesi luglio e agosto è possibile vedere come negli ultimi 20 anni  non siano i mesi in cui si sono registrati gli incrementi  maggiori   .
Ciò comunque non toglie che ad esempio dal primo al 20 del mese ,ci sia stata una forte positività e poi nel restante del mese si sia scesi a piombo...ricordate   cosa hanno combinato  a fine agosto 2015 gli operatori :-)



Buona Giornata

EurUsd intraday

Immagine
Cosa vogliamo conoscere?

Primi supporti




Il movimento di crescita della linea ottenuta dal rapporto di queste due valute è evidenziato in rosso.
Nella giornata di ieri si è testato la parte alta del canale dei prezzi , punto da cui è poi  iniziata una correzione che  aveva  come  primo obiettivo 1.1520/1.1530 (target che è stato  appena raggiunto ) e successivamente se dovesse prevalere la debolezza dell euro direzionarsi verso 1.1480.
Inutile dire che un ritorno sopra 1.1540  farebbe ringalluzzire le posizioni long per mettere in scena un nuovo tentativo di puntare a 1.160.

Facendo una panoramica di lungo periodo settimanale  le condizioni sono ancora per una tendenza long  che sta ricercando un poco di ossigeno su time frame inferiori intraday.
Attenzione al  giorno 20 ,quando  è  prevista un conferenza della BCE  alle 14.30.
Buona Giornata e ICB


DollarIndex

Immagine
Velocemente ...




Monitorare questa configurazione a 3 candele ;-) abbinato al  supporto  grafico  descritto questa mattina .

DollarIndex / EurUsd

Immagine
Cosa vogliamo sapere?

La tendenza di breve del dollar Index



Nell immagine è segnato il canale dei prezzi delle ultime settimane . La direzionalità  non può essere confusa. Sta procedendo spedito verso il lato basso e dovrebbe trovare un area di supporto  in area 94.
Da che doveva essere la valuta più apprezzata( Trump /aumento inflazione/etc) sta diventando la "ciofeca" della compagnia delle major.


Mettendo a confronto tutto il "mondo" con il Dollar Index (rosso)  il risultato è ben chiaro nella immagine . L euro (blu) sta volando sopra quota 1.15 ed è  entrato in un area di possibili guizzi visto che in precedenza (ultimi due anni) ha "spippolato" velocemente area 1.17.
Chi scende prima o poi risale e il dollar index dovrebbe aver quasi raggiunto l' area di supporto ,a meno che non esca fuori qualche Trumpata che affondi definitivamente il "verdone"
Buona Giornata